• +39.080.3101016
  • info@molitecnicasud.it
  • Lun - Ven 08.00 - 13.00 - 15.00 - 18.00
“CHE DONI TI HANNO FATTO?” TERZA EDIZIONE

Sabato 8 Agosto si è svolta, ad Amendolara Marina, la terza edizione di “Che Doni ti Hanno Fatto?”, evento dedicato al divertimento e alla condivisione. Lo scopo della serata è stato quello di raccogliere fondi per l’associazione onlus “Una stanza per un sorriso“.

La famiglia Pellicola, insieme a Molitecnica Sud, Gruppo Pellicola, Technalia e Clustech, ha deciso di supportare l’evento, sia come sponsor che come donatori.

Durante la serata si è esibito in concerto il gruppo KYR (Know Your Rights).

Carlo Pellicola, organizzatore dell’evento e amministratore unico di Molitecnica Sud e Gruppo Pellicola:

“Anche quest’anno siamo ad Amendolara Marina, per la terza edizione di “Che doni ti hanno fatto?”. Il concetto chiave della serata è la solidarietà. Darsi per gli altri. Stasera raccogliamo fondi per l’associazione “Una stanza per un sorriso”.

La band Negrodà ci ha sempre accompagnata in questo evento. Ma quest’anno c’è una bella novità perché si esibiscono i KYR. Una band di ragazzi nata dall’idea di Vincenzo Ranaldo, voce dei Negrodà.”

Vincenzo Ranaldo, ideatore del progetto KYR:

“Il progetto KYR è per me fantastico. Ho messo su questa band di ragazzini, dei talenti. Non è stato facile, ho dovuto fare diverse ricerche in Puglia e Basilicata. Però credo di essere riuscito alla grande perché i ragazzi sono fantastici. Presto ci saranno delle novità.”

KYR (Know Your Rights) a "Che doni ti hanno fatto?"

Rosanna Galantucci, presidente di “Una stanza per un sorriso”:

“Cordino un gruppo di volontari e professionisti, che si mettono a disposizione dei nostri pazienti in cura oncologica. Voglio ringraziare la famiglia Pellicola che dedica una raccolta fondi alla nostra associazione e soprattutto ci aiuta a diffondere la nostra richiesta di raccogliere capelli per realizzare parrucche da donare alle nostre amiche guerriere.

Ringrazio tutti coloro che hanno preso parte alla terza edizione di “Che doni ti hanno fatto?”, che hanno dato anche un piccolo contributo, ma sentito. Grazie a loro, noi potremo pagare una nuova parrucca da donare. Sono certa che d’ora in poi potremo fare ancora di più insieme. Vi invito a donare i capelli e con questo gesto entrare a far parte della nostra associazione.”

Rosanna Galantucci, presidente di “Una stanza per un sorriso”, a proposito di "Che doni ti hanno fatto?"